Studio MEIC: cellule umane vs animali

Lo studio MEIC (The Multicenter Evaluation of In Vitro Cytotoxicity), condotto a cavallo tra gli anni ‘80 e ‘90, che venne eseguito per verificare la capacità predittiva delle colture cellulari rispetto agli animali nei test di tossicità, sulla base di alcuni dati noti di tossicità di alcune sostanze sull’uomo, dimostrò che una batteria di tre saggi su colture di cellule umane era maggiormente predittiva, economica e pratica degli studi condotti su animali:

“A battery of three of these human cell line tests (nos. 1, 9, 5/16) was found to be highly predictive (R 2 = 0.77) of the peak human lethal blood concentrations (LC50) of chemicals. The prediction increased markedly (R 2 = 0.83) when a simple algorithm based on the knowledge of passage across the blood-brain barrier was used to adapt in vitro to in vivo concentrations (Appendix 7).”

“Prediction was better than the prediction of human lethal doses by rat and mouse LD50-values (R 2 = 0.65).”

[ NICEATM Summary of The Multicenter Evaluation of In Vitro Cytotoxicity
(MEIC)- http://iccvam.niehs.nih.gov/docs/acutetox_docs/finalrpt/finappe2-508.pdf ]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...