ANIMALI GENETICAMENTE MODIFICATI: L’INUTILITÀ DI GIOCARE AD ESSERE UN DIO

ANIMALI GENETICAMENTE MODIFICATI: L’INUTILITÀ DI GIOCARE AD ESSERE UN DIO
Non ci si può aspettare che la ricerca sugli organismi geneticamente modificati contribuisca alle nuove strategie terapeutiche nel prossimo futuro

“Therefore, although these approaches are without exception deemed “very promising” in the literature, it cannot be expected that research on GMO will make any contribution to a new therapeutic strategy in the near future.”

20 anni di ricerca sull’ipertensione usando animali geneticamente modificati non hanno portato a nulla.

[http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19326032]

[Stingl L, Völkel M & Lindl T. 20 years of hypertension research using genetically modified animals: no clinically promising approaches in sight. ALTEX 2009; 26(1): 41-51.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...