Scoperte della ricerca incentrata sull’uomo: la stimolazione cerebrale profonda

[Greek R, Hansen LA (2012) The Development of Deep Brain Stimulation for Movement Disorders. J Clinic Res Bioeth 3:137. doi: 10.4172/2155-9627.1000137]

Full Text: http://www.omicsonline.org/2155-9627/2155-9627-3-137.pdf

Abstract:

Lo sviluppo della stimolazione cerebrale profonda ha rivoluzionato la cura per i pazienti con disturbi del movimento come il morbo di Parkinson. Molte aree della scienza hanno contribuito a questa tecnologia, tranne un settore, l’utilizzo di modelli animali, che è stato citato come vitale. Esaminiamo queste affermazioni così come la storia delle scoperte che alla fine hanno portato alla stimolazione cerebrale profonda nel tentativo di accertare: 1) i contributi dei modelli animali; 2) i contributi della ricerca incentrata sull’uomo e dell’osservazione, e il ruolo dei progressi nell’ingegneria, nella fisica e nell’informatica. Distinguiamo tra progressi e scoperte che erano, o almeno sembrano essere, dipendenti dai modelli animali e quelli in cui sono stati coinvolti gli animali, ma che si sarebbero verificati, e/o si sono verificati contemporaneamente, con la ricerca incentrata sull’uomo. Concludiamo che la ricerca sugli animali ha giocato un ruolo nel definire l’anatomia grossolana nel 19° e nell’inizio del 20° secolo, ma che essenzialmente tutti i progressi successivi erano basati sull’uomo o secondari ai progressi nelle scienze fisiche e applicate. Questo ha implicazioni storiche, finanziarie ed etiche dato che lo sviluppo della stimolazione cerebrale profonda è citato come un esempio dell’importanza della ricerca sugli animali e un motivo di costante sostegno sociale e finanziario ai modelli animali in generale, al contrario della ricerca clinica, di altre modalità di ricerca basate sull’uomo, e delle varie discipline delle scienze fisiche e applicate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...